Rete Legalità header 960x260 rete

 

COSA IL NOSTRO LOGO CI COMUNICA

All’interno di un quadrato - forma solida, semplice e perfettamente regolare - è stata inserita la scritta “essere le(g)ali”, giocando sulla facile doppia possibilità di lettura di un’unica parola ora senza la “g” - leali - e ora con l’aggiunta della “g” – legali. Leale significa onesto, sincero e legale è invece ciò che ha il suo fondamento nella legge. Le due parole, sovrapposte e vicine, sembrano completarsi e specchiarsi l’una nell’altra per forma e significato. 

La forma colorata sottostante e vicina alle scritte è invece la pianta della nostra scuola, il liceo scientifico e linguistico Ettore Majorana di Roma. L’abbiamo scelta perché è per noi la Scuola - cioè il luogo dove si cresce, si impara e si diventa cittadini - ma è anche un esempio di Razionalismo architettonico di fine anni ’60 del Novecento. Il Razionalismo, con i suoi volumi puri e trasparenti, simboli di chiarezza e lealtà, è ben rappresentato dalla sede di Dessau della Bauhaus, “scuola del costruire”, scuola negli anni venti di design e architettura fondata su principi di democrazia e uguaglianza. La pianta della nostra scuola è molto, molto simile a quella della sede della Bauhaus.

La scritta “in onore di Giancarlo Siani e Peppino Impastato” pone tutte le attività della Rete in onore di due vittime delle Mafie e dell'illegalità, Siani ed Impastato, che hanno vissuto le loro esistenze lottando e combattendo non solo contro ogni tipo di illegalità, ma anche pensando di arrivare, attraverso i mezzi di comunicazione, come radio e giornali, al maggior numero di cittadini. Porsi sotto la loro egida vuol fornire di un significato ulteriore ogni tipo di attività per la legalità e la lealtà. 

Abbiamo deciso di dare a questo logo il colore verde perché il verde è un colore con valenze sempre positive. Armonia, perseveranza, serenità, crescita, senso di giustizia e costante fluire del tutto sono tra i significati a esso più spesso attribuiti. Verde è inoltre il colore del quarto chakra, noto anche come il chakra del cuore, connesso con i nostri sentimenti più puri e disinteressati.